30
AGO

Esperimento con le bolle di sapone: l'unione dipende dalla pressione

Esperimenti da fare a casa:  sapevate che l’unione di due bolle di sapone di diverse dimensioni dipende dalla pressione?

Prima di tutto preparate i materiali, bastano poche cose: una cannuccia, la soluzione saponosa e un piatto. Intingete la cannuccia nella soluzione saponosa, bagnate con un po' di quest'ultima un piatto, e gonfiate delle bolle prima di dimensioni uguali e poi di dimensioni diverse, in modo tale che si vadano ad unire.

Se si osservano attentamente le bolle unite che hanno le stesse dimensioni, si vedrà che la lamina che si è formata nel momento dell'unione è perpendicolare al piano di appoggio. Se invece le bolle sono di dimensioni diverse la lamina non sarà più perpendicolare al piano ma tenderà a rientrare verso la bolla che ha dimensioni più grandi. Più la differenza di dimensioni tra le due bolle è grande, più si evidenzierà il fenomeno.

Questo succede grazie alle proprietà di elasticità della membrana saponosa  che fa sì che l’aria si trovi sotto pressione all'interno di una bolla di sapone. Per bolle diseguali la lamina che le unisce ha una certa flessione verso la bolla grande, questo indica che l'aria contenuta in quella piccola è sottoposta ad una pressione maggiore di quella contenuta nella più grande.

Cosa aspettate? Iniziate subito a sperimentare!

 


Share

Filter by:

Buy